LA CHIESA PARROCCHIALE DI SAN GIOVANNI BATTISTA IN ZAGREB

La parrocchia di San Giovanni Battista in Zagreb appartiene tra le parrocchie piu vecchie della vitti Ma essa è unica tra queste che non solo conosce la data esatta della sua fondazione - 6. Dicembre 1347 - ma possiede anche il documento originario del decreto di fondazione dalla parte del vescovo di Zagreb Jacobus. Questo decreto viene qui pubblicato in lingua latina e nella traduzione croata.

La parrocchia di San Giovanni e pure unica tra le 4 piu vecchie parrocchie della citta, la quale conosce tutti i nomi dei suoi parrochi, dal primo nel lontano 1347 fino all' odierno parroco don Stjepan dr. SIROVEC, il quale e esattamente li cinquantesimo. Lui guida la parrocchia dal 15. aprile 1987.

La vecchia chiesa e la casa del parroco fu costruita dal arcidiacono Ivan GORIČKI nel gia menzionato anno 1347, mentre la chiesa odierna e lavoro del parroco Mijo SINKOVIĆ, che la faceva costruire negli anni 1785-1790, allora esattamente 200 ani fa.

Questo giubileo della Chiesa, poi quasi 650 anni della vita parrocchiale e 900 anni della nostra diocesi (1093-1993) sono i motivi principali per questa edizione.

La Chiesa di San Giovanni Battista appartiene tra i monumenti piu significativi del barocco sacrale in Croazia settentrionale, ed e uno tra i rari monumenti attraverso i quali viene rappresentato il barocco sacrale in Croazia in monografia internazionale »1 monumenti del barocco sacrale in Europa.«

Come in ogni Chiesa cosi pure in questa il punto centrale e altare principale che e una perla d'arte del barocco in Croazia continentale. Questo alt are e i due altari laterali - di San Girolammo e di San Francesco d:A.sisi -originalmente si trovavano nel vecchio duomo di Zagreb fino alla fine del 1880. In questo anno il 9. novembre i terremoto ha danneggiato fortemente il vecchio duomo il quale fu dopo il terremoto generalmente ricostruito. In questa occasione i 3 altri sopra menzionati sono stati regalati alla Chiesa vicina di San Giovanni. Il dipinto di San Giovanni Battista con Gesu in Giordano sull' altare principale e un lavoro di Marco Antonini, un pittore romano. Il presbiterio e la cappella laterale sono dipinti in tecnica di affreschi con i motivi della vita di San Giovanni Battista e le prinicipali verita della nostra fede - dalla creazione del mondo fino all'ascensione del Signore nostro Gesu Cristo.

Gli autori di questi bellissimi affreschi sono Antun Arher e Anton Lerhinger (1785-1795).

La navata centrale della Chiesa e stata dipinta 100 anni piti tardi, nel 1892 dal pittore Marco Antonini. Questi dipinti come si vede nelle fotografie sono mo1to semplici, ma vanno bene nella totalita della Chiesa.

L’organo fu pure costruito in questo tempo da una nobile famiglia di costruttori degli organi in Zagreb - Heferer. Esso ha due tastiere e 12 registri ed appartiene tra i migliori in Zagreb.

La parrocchia di San Giovanni Battista ha quasi 10.000 cattolici; pro anno circa 90 battezzati, 40 di sposati e di 100 sepo1ti. Nel territorio della parrocchia ci sono 4 cappelle: in due di queste ogni domenica si celebra Santa Messa e in altre due solo occasionalmente. San Giovanni Battista, ora pro nobis!

 

Na vrh